SwitchBot è un’azienda ormai molto nota per il suo famoso SwitchBot Bot (alias “button presser”), una sorta di piccola scatola/robot che si occupa di premere gli interruttori al posto vostro. Può essere programmato da un’applicazione per smartphone e consente di automatizzare gli elementi della casa senza dover sostituire nulla o toccare l’elettricità. Vedremo presto una recensione completa di questo prodotto (grazie alla promozione del Prime Day di ieri :p). Dopo aver lanciato un controller a infrarossi e un altro “robot” in grado di aprire o chiudere le tende, l’azienda ha completato il suo ecosistema, questa volta con due sensori: un rilevatore di movimento e un rilevatore di apertura.

Come sapete, in un sistema domotico abbiamo attuatori che eseguono azioni e sensori che ricevono informazioni. È quindi possibile attivare azioni in base alle informazioni ricevute (ad esempio, accendere una luce quando viene rilevato un movimento). Finora SwitchBot offriva solo attuatori: il suo robot interruttore, il suo robot tenda, il suo controller a infrarossi. Buone notizie: sono ora disponibili un rilevatore di movimento e un rilevatore di apertura, che aumentano le possibilità del sistema SwitchBot.

Sensore di contatto SwitchBot

Il sensore di contatto SwitchBot è simile a molti sensori di apertura tradizionali, con due parti da fissare allo stipite e all’anta della porta o della finestra.

Misura 70,5 mm x 25,5 mm x 23 mm (sensore a contatto) e 35 mm x 12 mm x 12,5 mm (magnete) e pesa solo 43 g (sensore a contatto con batterie) e 13 g (magnete). È alimentato da due batterie AAA, che dovrebbero garantirgli un’autonomia di circa 3 anni (al ritmo di 80 aperture/chiusure al giorno).
Tuttavia, il sensore di contatto SwitchBot fa un passo avanti rispetto a un tradizionale sensore di apertura, poiché è in grado di rilevare l’ingresso o l’uscita di una persona, che può innescare scenari molto diversi. Ciò significa che non si tratta più di uno scenario “se la porta si apre”, ma di uno scenario “se una persona entra” o “se una persona esce”.

Alcuni esempi di utilizzo:

Scena di arrivo a casa/partenza a casa

Il sensore di contatto SwitchBot viene posizionato sul telaio di una porta d’ingresso per automatizzare luci, umidificatore, ventilatore, condizionatore d’aria o elettrodomestici che sono stati installati con un Bot. Quando l’utente arriva o esce di casa, gli apparecchi si accendono o si spengono automaticamente per l’utente.

4r6a1511 1

Scena di sorveglianza domestica

Il sensore a contatto SwitchBot può essere collocato in qualsiasi punto della casa per monitorare lo stato di un’area desiderata, come la finestra, la porta del frigorifero, l’armadio o la porta della camera da letto. Si può capire se una porta o una finestra è aperta o chiusa. Il sensore di contatto SwitchBot invia una notifica al telefono se una finestra rimane aperta troppo a lungo o si apre inaspettatamente.

Scena da attaccare ovunque

Senza limitarsi a uno scenario classico, è possibile posizionare il sensore di contatto SwitchBot su un portagioie, sulla tavoletta del water o sulla gabbia di un animale domestico. È possibile rendere più intelligente qualsiasi oggetto collegandovi un sensore di contatto.

4r6a2367 1

Questo nuovo sensore fa ovviamente parte dell’ecosistema SwitchBot, quindi per funzionare è necessario lo SwitchBot Hub Mini.
Può quindi collegarsi ad altri prodotti SwitchBot per creare automazione domestica, come SwitchBot Bot e SwitchBot Curtain. Una volta configurato SwitchBot Hub Mini, è possibile connettersi a molti servizi di terze parti. È inoltre possibile sfruttare il controllo vocale e il telecomando dallo smart speaker e dallo smartphone. Tra l’altro, è anche possibile impostare le routine di Alexa impostando il sensore tattile dello SwitchBot come trigger.

Sensore di movimento SwitchBot

Anche in questo caso il sensore di movimento SwitchBot assomiglia a molti sensori di movimento classici:

4r6a2407

Si tratta di un sensore relativamente standard, con dimensioni di 54mmx54mmx30mm (per 56g), in grado di rilevare il movimento e la luce. Ma almeno questo è compatibile con il resto dell’ecosistema SwitchBot, il che vi permetterà di creare nuovi scenari (naturalmente avrete bisogno del Mini Hub).

Con una base magnetica staccabile, il rilevatore di movimento SwitchBot può essere installato in qualsiasi punto della casa, ad esempio in un corridoio, sul soffitto, a parete, su uno scaffale, su una porta, su un frigorifero o sotto un letto. Alimentato da 2 batterie AAA, ha una durata di 3 anni.

Scena di benvenuto a casa

Il sensore di movimento SwitchBot viene posizionato vicino all’ingresso per automatizzare luci, umidificatore, ventilatore, condizionatore d’aria o elettrodomestici che sono stati installati con un Bot. Quando l’utente arriva a casa, gli elettrodomestici si accendono automaticamente o la tenda di SwitchBot si chiude.

Scena notturna/oscurità

Il rilevatore di movimento SwitchBot viene posizionato sotto il letto/ nel corridoio/ vicino all’ingresso del bagno/ in cucina. Quando l’utente si alza dal letto e cammina verso la cucina o il bagno al buio, le luci si accendono automaticamente per migliorare la sicurezza.

4r6a2136 1

Scena di sorveglianza e controllo

Il sensore di movimento SwitchBot può essere posizionato vicino all’ingresso o in qualsiasi area in cui potrebbe verificarsi un’intrusione. SwitchBot Indoor Cam (la telecamera del produttore) può essere installata sul soffitto o in una posizione più elevata per monitorare l’area di destinazione. Quando il sensore di movimento di SwitchBot rileva un movimento, SwitchBot Indoor Cam si accende e inizia a registrare automaticamente.

Naturalmente, come gli altri apparecchi, può essere collegato ad Alexa, Google Assistant e altro ancora. Alexa vi avviserà quando viene rilevato un movimento. È inoltre possibile impostare le routine di Alexa impostando il rilevamento del movimento come trigger.

Con questi sensori, l’ecosistema SwitchBot si completa per offrire nuove ed entusiasmanti possibilità di automazione!

Entrambi i sensori sono disponibili sul sito web del produttore al prezzo di 24,99 dollari (circa 20,93 euro).

Physical Address

304 North Cardinal St.
Dorchester Center, MA 02124