Il trasloco non è mai un evento piacevole. Tuttavia, possono andare molto meglio se ci si assicura di non dimenticare nulla. Ecco una breve descrizione di tutto ciò a cui dovete pensare, prima, durante e subito dopo, per assicurarvi che tutto vada per il meglio.

Cessazione del contratto di locazione

Questo è il primo passo da compiere. In caso contrario, ci si potrebbe ritrovare con due contratti di locazione da pagare, il che causerebbe sicuramente notevoli difficoltà finanziarie, in tempi brevi.

Firma di un nuovo contratto di locazione

Idealmente, dovremmo aver trovato l’appartamento o la casa in cui andremo a vivere prima di risolvere il contratto di locazione precedente. Tuttavia, è assolutamente necessario agire in quest’ordine, se non si vuole trovarsi in una situazione difficile, come abbiamo detto in precedenza.

Fissare una data per il trasloco

Naturalmente, l’obiettivo è quello di terminare il vecchio contratto di locazione e iniziare quello nuovo nello stesso giorno. Tuttavia, se questo non è possibile, è necessario trovare una data prima della scadenza del vecchio contratto di locazione. Potreste dover pagare un doppio mese di affitto, ma dovreste cercare di evitare questa situazione. A tal fine, si consiglia di contattare diverse ditte di traslochi per trovarne una disponibile per la vostra data il prima possibile.

Calcolo del costo del trasloco

Come per qualsiasi altra spesa, è necessario avere il controllo dei costi di un trasloco. Questo include il costo dei servizi del trasportatore, ma anche tutti gli altri. Ad esempio: dovrete cancellare i servizi della casa che state lasciando? In caso affermativo, il fornitore addebiterà una commissione di chiusura? È importante considerare tutte le potenziali spese associate al trasloco.

Informate i vostri fornitori del vostro trasferimento

Questo è sicuramente uno dei punti più importanti e dovrebbe essere fatto con largo anticipo rispetto alla partenza dalla vecchia casa. Prima di tutto, è necessario informare le autorità amministrative e il Comune, se del caso. È necessario richiedere all’ufficio postale l’inoltro della posta, almeno per qualche mese (a pagamento). Poi informeremo l’assicurazione sanitaria, l’assicurazione auto, la banca e il nostro medico. Seguiranno tutti i fornitori di servizi, compresi gas, elettricità, televisione, telefonia mobile e internet. Assicuratevi di non dimenticare nulla.

Giornata di trasloco

È importante assicurarsi che non venga lasciato nulla. Si consiglia quindi di fare il giro della casa più volte. Tutti i membri della famiglia dovrebbero essere coinvolti in questo processo. La casa dovrebbe essere pulita prima di chiudersi la porta alle spalle per l’ultima volta. Prima di procedere, è necessario disattivare il gas, l’elettricità e l’acqua.

Una volta arrivati nella nuova casa

Per cominciare, dovrete fare un inventario degli arredi con il nuovo proprietario. Annotate tutto ciò che è rotto o non funziona. L’ideale è chiedere che le riparazioni vengano effettuate rapidamente. Successivamente, effettuare una pulizia accurata, anche se l’appartamento sembra pulito. Non si può mai sapere quanto sia pulita una proprietà finché non ci si occupa personalmente di essa.

Physical Address

304 North Cardinal St.
Dorchester Center, MA 02124